1 ottobre 2013

Copia le labbra arancio della sfilata John Richmond

Focus sulle labbra per la Primavera-Estate 2014 targata John Richmond. Siamo entrati nel backstage della sfilata per curiosare la creazione del look per lo show e abbiamo incontrato questo trucco molto particolare, e anche chi lo ha ideato per l’occasione.
Vuoi provare a replicarlo? Come si fa te lo spiega Michele Magnani, key artist della sfilata e Senior Artist di MAC Cosmetics per l’Italia.

Prima di procedere con gli step, chiediamo a Michele qual è l’ispirazione di questo trucco…
Questo trucco crea l’immagine di una donna energica, sportiva e atletica ma che non rinuncia alla propria femminilità.

Come hai ideato questo makeup?
Abbiamo creato il makeup in base ai colori della collezione, come lime, arancio, bianco e nero.
Il focus è sulle labbra che prendono una forza incredibile grazie a questo arancio intenso ma che abbiamo voluto rendere vellutato usando una cipria secca, un prodotto della linea Prime.
Il finish vellutato permette di non ottenere un effetto pop ma il colore è comunque prepotente, comunica voglia di esprimere la propria personalità e ciò che si ha da dire.

Come hai avuto l’ispirazione? E’ stata una richiesta del designer?
L’input di John è stato chiaro, voleva delle donne con delle labbra che comunicano la voglia di dire qualcosa. Non volevamo replicare i makeup delle stagioni precedenti e abbiamo utilizzato prodotti non ancora usciti sul mercato miscelati a dei classici di MAC. Miscelare i prodotti per renderli più leggeri o semplicemente diversi dal solito.

Come si fa questo trucco? Scopriamolo step by step…
1. Partiamo dalla base: abbiamo utilizzato un Paint Pot di MAC per illuminare il contorno occhi, mascara nero solo nella parte superiore per ribilanciare questa grande forza data dalle labbra.

2. Sulle guance c’è un piccolo effetto sculpting ricreato con un rossetto marrone bronze che va a scaldare le guance in modo morbido.

3. Sugli occhi, nella parte interna, una matita naturale, una matita correttore per aprire l’occhio e ribilanciare gli spazi del volto. Le sopracciglia sono solo pettinate.

4. Sulle labbra abbiamo utilizzato Lipmix Orange, questo rossetto particolarissimo steso soltanto con il pennello modello 242 rettangolare sintetico che permette di poterlo applicare definendo comunque in modo incredibile, come se si utilizzasse una matita. Le labbra neon poi fissate e attenuate con una cipria Skin Color Corrector che crea un effetto vellutato e morbido

Come si applica questa cipria sopra al rossetto? Non è difficile ottenere un risultato così?
Con un pennello in setole naturali dalla forma conica altrimenti con le dita: è un rossetto che si secca quindi non si rischiano sbavature, è un trucco molto facile da replicare. Con molto piacere posson dire che ci stiamo distaccando dalle ispirazioni provenienti dal passato e che abbiamo iniziato a guardare avanti, anche grazie alla tecnologia del prodotto che abbiamo a disposizione. Vogliamo dare un’impronta nuova al mondo del makeup: creare dei makeup d’impatto che possano essere alla portata di tutte le donne.

 

 di Chiara Da Col