19 aprile 2017

Tempo di Libri: a Milano la nuova Fiera dell’editoria italiana

 

Ci siamo, è Tempo di Libri! La prima grande kermesse dedicata alla lettura, ha aperto i battenti a Milano. Dal 19 al 23 aprile, infatti, il capoluogo lombardo ospita la nuova Fiera dell’editoria italiana. Protagonisti pagine, volti, letture, personaggi reali e immaginari, innovazioni digitali e valorizzazione delle eccellenze di ieri e di oggi.

Tra presentazioni, talk show e letture, Tempo di Libri, nella location della Fiera di Rho, è pronta ad accogliere lettori, autori e follower sui social: infatti, tutti sono invitati condividere l’hashtag #ÈTempoDiLeggere per promuovere la passione per i libri con il passaparola social. Come? Basta pubblicare un video o un’immagine in cui si legge o si mostra l’estratto di un libro con #ÈTempoDiLeggere, scrivendo poi sul post cosa state leggendo e nominando altre tre persone invitandole a fare lo stesso.
Poi, se siete a caccia di nuove letture, vi proponiamo sei novità da non perdere, che saranno presentate  dai rispettivi autori durante la manifestazione.

Chi sta male non lo dice, di Antonio Dikele Distefano (Mondadori, € 12; e-book € 4,99)
«Ifem, noi non ci fermeremo finché non capiranno che non siamo neri che si sentono italiani, ma italiani neri» dice l’orgoglioso Yannick alla sua ragazza Ifem. Il romanzo di Antonio Dikele Distefano – 24enne di origini angolane, al terzo libro – è una storia di sogni infranti che i figli ereditano dai genitori, partiti dall’Africa per l’Europa in cerca di un futuro migliore. Appuntamento con l’autore il 20 aprile alle 18.30, in Sala Gothic.

L’amore addosso, di Sara Rattaro (Sperling & Kupfer, € 16,90; e-book € 9,99).
Emanuele è in ospedale, vittima di un incidente automobilistico. Sua moglie, Giulia, non risponde quando cercano di avvertirla che lui è grave, però non si scompone quando le dicono che in macchina con lui c’era un’altra: perché anche lei, in quel momento era con il suo amante. Il destino ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della vita di Giulia: da una parte la moglie devota, dall’altra una donna che ha incontrato una nuova passione che fa battere più forte il cuore. Quale strada deciderà di prendere Giulia? Sara Rattaro, tra le scrittrici più lette e amate in Italia, torna con L’amore addosso, un romanzo che parla di coraggio e delle scelte che la vita ci costringe a fare. Appuntamento con l’autrice il 22 aprile alle 16.30, in Sala Arial.

Il traduttore di Biagio Goldstein Bolocan (Feltrinelli, € 16; e-book € 9,99). Milano, 1956: Cesare Paladini Sforza, stimato traduttore per l’editore Feltrinelli, viene trovato con la gola tagliata. Il vicecommissario Ofelio Guerini capisce subito che non sarà facile risolvere il caso. Il libro di Biagio Goldstein Bolocan racconta in chiave thriller la rocambolesca pubblicazione, nel 1957, de Il dottor Živago di Boris Pasternak. In una Milano nostalgica regnano intrighi e passioni, con un finale spiazzante. Appuntamento con l’autore il 22 aprile, alle 13.30, in sala Gotham.

Da dove la vita è perfetta, di Silvia Avallone (Rizzoli, € 19; e-book € 9,99). In questo romanzo corale, l’autrice racconta adulti (come Dora e Fabio, innamorati e dilaniati dal desiderio di diventare genitori) e ragazzi (come Adele e Zeno, adolescenti con una vita complicata), in un ritratto commovente delle loro scelte, rinunce, aspettative. Tra amore, abbandoni e lotta per la sopravvivenza. Appuntamento con l’autrice il 23 aprile alle 13.30, in Sala Gothic.

Quello che l’acqua nasconde, di Alessandro Perissinotto (Piemme, € 18,50; e-book € 9,99) il protagonista Edoardo Rubessi è un genetista di fama mondiale, in odore di Premio Nobel, che nasconde un passato scabroso legato al terrorismo degli anni 70, e che tenta faticosamente di buttarsi alle spalle. Dopo il best seller Le colpe dei padri, Alessandro Perissinotto si immerge in un nuovo viaggio, profondo e a tratti disturbante, nella nostra storia recente. Appuntamento con l’autore il 23 aprile, alle 18.30, in sala Gotham.

Il valzer degli alberi e del cielo – L’ultimo amore di Van Gogh, Jean-Michel Guenassia (Salani, € 16,90; e-book € 9,99). Marguerite è la figlia 19enne del dottor Gachet, medico del pittore olandese Vincent Van Gogh, che si innamora perdutamente del maestro dei girasoli. Ma il sogno del padre non è certo una relazione con un artista squattrinato e tormentato. Jean-Michel Guenassia intreccia verità e fantasia per ricostruire gli ultimi giorni di Van Gogh, suicida a 37 anni. Appuntamento con l’autore il 23 aprile, alle 17.30, in sala Gothic.

Eleonora Molisani