16 giugno 2017

Brad Pitt chiede scusa a Jennifer Aniston (con 12 anni di ritardo)

 

A 12 anni di distanza dal divorzio, Brad Pitt (53) ha trovato il coraggio di chiedere scusa alla sua ex moglie, l’attrice Jennifer Aniston (47), che lasciò nel 2005 senza una spiegazione, dopo essersi follemente innamorato di Angelina Jolie (42) durante le riprese di Mr. & Mrs. Smith.

Secondo Life and Style, settimanale statunitense di gossip dedicato alle star del jet set, la decisione di Pitt di chiedere scusa alla sua ex moglie sarebbe da ricollegare al particolare momento della vita dell’attore. Dopo il divorzio da Angelina e la dolorosa confessione sul suo rapporto problematico con l’alcool, Brad Pitt avrebbe finalmente preso in mano la sua vita, si sarebbe completamente disintossicato e starebbe affrontando tutti i demoni del suo passato.

«Brad si è scusato per averle spezzato il cuore. Di solito lui non si apre così, ma grazie alla terapia e al periodo di riabilitazione, ha imparato a esprimere i suoi sentimenti. Ha affrontato tutto il dolore che le ha causato» ha riferito una fonte vicina all’entourage dell’attore al settimanale americano.

Sempre secondo Life and Style, che cita più fonti vicine a Pitt, Jennifer Aniston, attualmente sposata con il regista Justin Theroux, lo avrebbe perdonato, consigliandolo d’ora in poi di concentrarsi soltanto sul futuro.