19 maggio 2017

Cinque cose da sapere sulle nozze tra Pippa Middleton e James Matthews

 

Dopo il chiacchierato addio al nubilato, festeggiato in uno chalet di lusso a Meribel, sulle Alpi francesi, insieme alla sorella Kate, fervono in Inghilterra i preparativi per le nozze tra Pippa Middleton, 33 anni, e il finanziere James Matthews, 41 anni, fissate sabato 20 maggio nella St Mark’s Church di Englefield, una chiesetta di campagna, non lontana dalla dimora dei Middleton, ben diversa – come impone il protocollo – dalla maestosa Abbazia di Westminster dove si sposarono in pompa magna la sorella Kate e William, futuro erede al trono.

Nonostante l’incredibile livello di segretezza che circonda l’evento (gli addetti al catering hanno dovuto firmare un patto di riservatezza e gli smartphone sono rigorosamente vietati) circolano molte indiscrezioni su quella che dovrebbe essere, nelle intenzioni dei Middleton e della stessa famiglia reale, una cerimonia obbligatoriamente modesta, in forma privata, con un numero di invitati che non dovrebbe superare le 150 persone.

A un giorno dal sì, il Daily Mail rivela che si tratterà di un matrimonio a tema scozzese, con tartine all’haggis (il piatto tradizionale a base di carne con farina d’avena, cipolle, sale e spezie), whisky e cornamuse. Il padre dello sposo, che ha fatto fortuna vendendo auto, nel 2008 ha comprato un castello nelle Highlands, e con la proprietà, ha acquisito anche il titolo annesso di Laird (l’equivalente di Lord) di Glen Affric. Quando James erediterà il titolo, Pippa, che ha studiato a Edimburgo e adora la Scozia, diventerà quindi Lady Glen Affric. Ci sarà anche caviale per un valore di 40.000 sterline, regalo di un anonimo “benefattore” russo. Con la Scozia non c’entra nulla, ma a cavial donato…

1) Il principe George e la principessa Charlotte, rispettivamente 3 e 2 anni, saranno rispettivamente paggetto e damigella d’eccezione della cerimonia.

2) Il ricevimento si svolgerà nella tenuta di famiglia dei Middleton, dove è stato costruito un padiglione di vetro da 100.000 sterline. Per “incipriarsi il naso” e dare un aggiustatina all’outfit  (da giorno e da sera), ci saranno bagni degni di un hotel a 5 stelle. Chimici sì, ma con lavandini di porcellana, pannelli di quercia e specchi a figura intera (costo stimato, 6.000 sterline).

3) Il fratello di James, Spencer Matthews, star del reality show britannico Made in Chelsea, dovrebbe fare da testimone di nozze per il fratello durante la cerimonia.

4) Presenzierà alle nozze, lo ha confermato Kensington Palace,  anche il principe Harry. Meghan Markle, la fidanzata ormai quasi ufficiale (pare che la regina abbia dato la sua benedizione), ci sarà: non solo al ricevimento, ma anche alla cerimonia in chiesa.

5) Nonostante Pippa sia stata damigella d’onore al matrimonio tra sua sorella Kate e il futuro erede al trono William, è convinzione diffusa che Kate, durante la cerimonia, non avrà un ruolo ufficiale. Il rischio, secondo la stampa britannica, sarebbe che tutti i riflettori finirebbero per essere puntati sulla futura regina, e non sulla sposa.