27 May 2019

Capelli: cambia marcia al colore

Scopri le tendenze colore capelli per l’estate 2019, viste in sfilata. Scegli quella che fa per te e vai: stagione nuova, tinta nuova!

Ramato o ciliegia?

Nicole Kidman ci è ricascata: sul set newyorkese della serie tivù The Undoing è stata vista con la testa ramata, stessa nuance scelta anche dalla top Mariacarla Boscono (ma con riflessi dorati). Questa particolare tonalità è stata adocchiata sulle passerelle della primavera/estate (Parsons, Afterhomework, Salvatore Ferragamo). Oltreoceano si chiama “midlight red”, ed è stata creata dal colorist guru delle star Matt Rez con degli highlight di luce su una base rossa chiara, per un risultato il più naturale possibile. Un’altra nuance cult di stagione (più intensa grazie a una punta di blu) è il rosso ciliegia.

Un consiglio: se vuoi passare al rosso, evita – almeno inizialmente – il fai da te. Il parrucchiere saprà suggerirti la tonalità che ti dona di più (molto dipende dal colore dell’incarnato).

 

Castano malibù

Vuoi risvegliare il tuo “solito brown”? Dai un’occhiata alla sfilata S/S 2019 di Ralph Lauren: sulla passerella nel Ralph’s Cafè, pop up creato all’interno dello store newyorkese del brand, il castano Malibù è must have (ma è andato alla grande anche da Carolina Herrera e da Genny). Non a caso #bronzehair è tra gli hashtag più cliccati su Instagram. Molto naturale, ricrea l’effetto del capello schiarito dal sole ed è perfetto se hai voglia di un cambiamento soft e facile da portare.

Per ottenerlo punta sul bronze balayage, una particolare tecnica che dona riflessi di luce a tutte le gradazioni. Il plus? Si adatta a ogni incarnato, dal più chiaro all’olivastro, e dà il meglio di sé sulle onde morbide e le lunghezze medie, dove sottolinea il giocodi chiaro-scuro.

 

Chocolate (dark and milk)

Charlize Theron, Cate Blanchett e persino la rossa-convinta Emma Stone: tutte si sono convertite al castano scuro che, da colore ordinario, è diventato trend estivo 2019. La nuance vincente è il cioccolato in tutte le varianti: sulla passerella di Philosophy di Lorenzo Serafini hanno sfilato l’extra dark di Bella Hadid (in foto) e la sfumatura più calda ispirata alle tavolette al latte. La prima è perfetta se hai una pelle rosata oppure olivastra, mentre il “milk” (che risalta su bob e long bob, come si è visto da Sportmax) si sposa con un incarnato dai toni solari e dà il suo massimo con l’abbronzatura.

Vuoi avere sempre un risultato wow? Metti al bando opacità e ricrescita: scegli prodotti che enfatizzino la luminosità e i comodissimi mascara salva-colore.

 

Baby Blonde

Dimentica il platino. Se ti piace il biondo, quest’anno il trend esplosivo è il “baby blonde”. Per intenderci, è quello chiarissimo, tipo bimbo scandinavo (visto, tra gli altri, da Stella Jean e Noon by Noor). Requisiti necessari: pelle e occhi chiari. In alternativa, puoi sfumare questo colore su una base biondo “normale” per guadagnare maggiore luce (come la modella in foto, in passerella per Genny). Ricorda che, per far risaltare appieno il tuo lato blondie, l’effetto va calibrato su misura e il taglio dev’essere voluminoso, non troppo scalato né “svuotato”.

Un suggerimento: questo biondo ultra-light sensibilizza le chiome, quindi punta su prodotti di mantenimento a base di acido ialuronico o cheratina, che nutrono e rinforzano la struttura del capello.

Di Camelia Marchesi