14 Giugno 2019

Yuzu: i prodotti beauty arrivano direttamente dalla frutta (e dal Giappone!)

Dai menu culinari a quelli cosmetici, spopola lo yuzu. Ne hai già sentito parlare? È un frutto rarissimo, un incrocio fra il mandarino selvatico cinese e il limone Papeda, una varietà profumatissima, dalle note aromatiche fresche e tonificanti.

Coltivato in Giappone e in Estremo Oriente, ha fatto la sua apparizione in Europa nei primi anni Duemila e da allora è diventato una star dell’alta cucina (lo usano regolarmente chef come Gregory Brainin, Alain Ducasse e il pluripremiato maître chocolatier William Curley), ma anche dei bar di tendenza (famosi i cocktail allo yuzu del Trick Dog di San Francisco).

Da food a beauty trend: le sue note agrumate sono apprezzate da tempo nelle fragranze (come la leggendaria Eau d’Issey di Issey Miyake), mentre il suo olio essenziale, ricchissimo di vitamina C (circa quattro volte il limone) è antiossidante, energizzante e purifica la pelle. Strofinare sul volto la parte interna della buccia è un rimedio millenario della bellezza giapponese.

Curiosa di scoprire tutti i prodotti cosmetici a base di yuzu. In gallery ne trovi una carrellata e non potrai più farne a meno!

Di Giulia Lenzi