Lo spolverino nero si ispira al kimono giapponese o la vestaglia da camera sulla passerella di Dries Van Noten. Un'idea molto chic per un look da cerimonia ricercato. Da copiare!

30 Marzo 2018

Lo spolverino nero

Tra gli acquisti da fare per la primavera (e poi da sfruttare anche in autunno) c’è sicuramente lo spolverino. Non è pesante come un cappotto, non è casual come un trench, ma è un capo passepartout da usare sia per un look formale sia per un outfit poco impegnativo.

Sta iniziando la stagione delle cerimonie (alzi la mano chi non deve andare almeno a un matrimonio, addio al nubilato, comunione o altro) e lo spolverino è così chic che tutti noteranno il tuo look raffinato.

Guardando le passerella abbiamo preso spunto dalla sfilata di Dries Van Noten, uno stilista che coniuga sempre mondi esotici al design contemporaneo. Il suo spolverino si ispira al kimono giapponese, ma è total black e lascia intravedere un abito-sottoveste minimal nella forma, prezioso nel tessuto.

Sfoglia la gallery e scopri tutti i capi che abbiamo trovato per ricreare il look.