Bauli in Piazza

Il movimento Bauli in Piazza lancia “Il rumore del silenzio Tour”

06 aprile 2021

Un tour inedito per continuare a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla grave crisi che ha colpito il mondo dello spettacolo a causa della pandemia

 

Niente concerti, niente teatri: il mondo dello spettacolo in lockdown torna a farsi sentire. Per riaccendere i riflettori sulle arene italiane e i suoi lavoratori, il movimento Bauli In piazza ha organizzato “Il Rumore del silenzio Tour”.

La speciale iniziativa prenderà il via dal 7 aprile con quattro tappe a Bologna, Milano, Torino e Roma. Il tour è stato lanciato con un annuncio sui canali social di Bauli In PIazza.

“Il Rumore del silenzio Tour” toccherà quattro location. Le date? Mercoledì 7 aprile all’Unipol Arena di Bologna, giovedì 8 aprile al Mediolanum Forum di Milano e venerdì 9 aprile al Pala Alpitour di Torino. L’appuntamento finale è per sabato 10 aprile al Palazzo dello Sport di Roma. I quattro protagonisti di ogni esibizione verranno svelati tappa dopo tappa. Il Tour si potrà seguire sui social del movimento. Ma anche dai profili delle arene che ospiteranno i concerti. Se non potete assistere all’evento nelle date previste, no panic: lunedì 12 aprile sui profili social di Bauli In Piazza e di #Chiamatenoi, verrà pubblicato il video-racconto della manifestazione.

Bauli in Piazza è nato con lo schieramento di 500 bauli davanti al Duomo di Milano nell’ottobre 2020. Il movimento raccoglie i lavoratori del settore eventi, spettacolo, fiere, congressi e musica dal vivo. Gli operatori di questi settori sono stati messi in ginocchio a causa della pandemia da Covid-19. Il movimento Bauli in Piazza, infine, ha organizzato la seconda manifestazione nazionale, chiamando a raccolta il lavoratori dello spettacolo sabato 17 aprile a Roma ai piedi del Pincio. La Piazza del Popolo sarà invasa da un esercito di bauli – l’oggetto-simbolo dei lavoratori dietro le quinte. E da migliaia di operatori che manifesteranno nel rispetto delle norme anti covid.

Di Cecilia Pedron