Natale 2019: i regali solidali più belli e golosi

7 December 2019

Dai gazebo nelle piazze ai mercatini delle charity: sono tantissime le occasioni per acquistare regali solidali e sostenere progetti benefici. Vuoi mettere la sorpresa?

 

Un panettone fatto per bene

Sabato 7 e domenica 8 dicembre, in 80 piazze italiane Emergency promuove l’iniziativa Il panettone fatto per bene, realizzato in collaborazione con Tre Marie per i suoi 25 anni, rispettando l’antica ricetta del tradizionale dolce natalizio milanese, soffice e goloso, ricco di uvetta, profumati scorzoni di arance siciliane e pregiati cubetti di cedro Diamante. Il panettone, dal peso di 1 kg, costa 15 euro con i quali sarà possibile sostenere le attività umanitarie dell’organizzazione tra cui gli ospedali di Emergency in Afghanistan e Iraq.

Idee regalo da tutto il mondo

Fino al 24 dicembre nei temporary shop natalizi di Emergency (Milano, Roma, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Firenze, Genova, L’Aquila, Napoli, Padova, Perugia, Pisa, Torino, Trento) e online, potrai scegliere tra tantissime idee regalo originali  come agende, accessori e capi d’abbigliamento, libri e giocattoli, gadget provenienti da tutto il mondo, ma anche  prodotti enogastronomici, per mettere sotto l’albero un dono bello davvero e con un grande valore, quello della solidarietà. Per conoscere indirizzi, le date e gli orari degli Spazi Natale visita il sito Natale per Emergency.

 

Il panettone nella shopper

Confezionati in una borsa in tessuto burkinabé del Burkina Faso, i panettoni artigianali classici o con gocce di cioccolato del CIAI – Centro italiano aiuti all’infanzia, possono essere ordinati o acquistati a € 18 nelle sedi dell’associazione. Il ricavato servirà ad aiutare i bambini soli.

 

Dolci (e non solo)

Dalla fine di novembre torna nelle piazze Un panettone per a vita, l’iniziativa a sostegno di ADMO, l’Associazione donatori di midollo osseo. Potrai scegliere uno dei panettoni ricoperti di glassa alla nocciola o ripieni di cioccolato o un pandoro (€ 10 l’uno) e ricevere informazioni sulla donazione di midollo osseo.

Le borse limited edition

La raffinata Circle Bag by Alcantara (€ 45) è in vendita dal 23 novembre al Circle Christmas Market (corso Magenta 10, Milano) di The Circle Italia Onlus, l’associazione che sostiene i diritti delle donne e l’uguaglianza in Italia e nel mondo.

 

Dalla parte dei bambini

© UNICEF – Vincenzo Livieri

Sul sito dell’Unicef trovi tantissimi regali per finanziare i progetti per la salute, la protezione e l’istruzione di milioni di bambini: puoi, per esempio, “adottare” una Pigotta (da € 20), la famosa bambola di pezza, o acquistare biglietti d’auguri, calendari, giochi…

Un pensiero per la ricerca

Decori la casa per Natale e intanto sostieni l’AIRC – Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Queste tre palline in edizione limitata possono essere acquistate singolarmente (€ 5) o in confezioni da tre (€ 13) sul sito dell’associazione. E se non sai che cosa mettere sotto l’albero, trovi anche olio extravergine, cioccolatini, mug in ceramica e biglietti d’auguri.

Riso per un sorriso

Cerchi idee per il pranzo di Natale? A tavola con il riso. Dall’antipasto al dolce (Morellini Editore, € 20, in vendita online su Operation Smile) è il nuovo libro di ricette scritto da Gloria Brolatti, giornalista e foodblogger di Emoticibo e Monica Sartoni Cesari. Il ricavato servirà a donare dieci kit chirurgici a Operation Smile, che cura i bambini nati con malformazioni al volto.

Il maglione come Bridget Jones

Il 13 dicembre è il Christmas Jumper Day, la giornata dedicata ai maglioni delle feste
in puro stile british. Dal 4 dicembre negli store OVS e online trovi quello disegnato da Alessandra Amoroso (€ 24,99) per sostenere i progetti di Save the Children.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regala l’istruzione

Per molti bambini la scuola è ancora un diritto da conquistare ed École Unautremonde si batte per loro. Sul sito dell’associazione puoi sostenere il progetto in Senegal regalando una cartolina d’auguri piena di bellissimi sorrisi e donare a un alunno materiale di cancelleria (€ 15), pasti (€ 50) o contribuire allo stipendio mensile di un insegnante (€ 150).

Per i medici in prima linea

Puoi salvare una vita anche comprando una borraccia o una T-shirt. Basta scegliere tra i tanti regali solidali sul sito di MSF-Medici senza Frontiere, l’organizzazione internazionale che cura ogni anno migliaia di persone.

Dalla fabbrica del cioccolato La cooperativa Spes 1970 offre a giovani e persone socialmente fragili la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro. Dalla fabbrica di cioccolato artigianale escono creme, tavolette e cioccolatini come queste squisite praline (250 g, € 25) che puoi acquistare  online sul sito della cooperativa. Ottimo anche Giotto, il panettone “più ricercato del mondo”: artigianale e premiato dalla guida di Gambero Rosso è una delle specialità “made in carcere” del Consorzio Viale dei Mille. Nel negozio di Viale dei Mille 1, a Milano, si possono acquistare tanti altri prodotti dell’economia carceraria, come gli squisiti frollini della Banda Biscotti.

 

Di Maria Chiara Locatelli