Scrittori a domicilio

Scrittori a domicilio inaugura “Natale a domicilio”, il Festival di letteratura online

27 novembre 2020

Si chiama “Natale a domicilio” il primo Festival di letteratura in streaming. Organizzato da Scrittori a domicilio, è in programma dal 23 novembre al 23 dicembre

 

Daria Bignardi, Gabriele Dadati, Nicola Lagioia. Elena Loewenthal, Marco Balzano, Marcello Fois, Marina di Guardo, Beppe Severgnini. Edoardo Albinati, Gad Lerner, Silvia Avallone, Lucrezia Samari, Gianrico Carofiglio. Sono solo alcuni degli scrittori che partecipano a Natale a domicilio, primo Festival di Scrittori a domicilio. Dal 23 novembre al 23 dicembre, una carrellata di presentazioni online per gli amanti dei libri e della letteratura.

«Si chiama Natale a domicilio, è un regalo per le 13mila persone che dall’8 marzo, giorno della nascita, seguono i profili social di Scrittori a domicilio. Un regalo per la comunità», spiega Serena Uccello, fondatrice di Scrittori a domicilio con Valentina Berengo, Chiara Palumbo, Michela Fregona, Alberto Bogo, Benedetta Pallavidino.

«Ogni sera una presentazione per affrontare con curiosità e fiducia e questo strano momento. Lo spirito è quello di lasciarsi guidare dal potere magico della parola e della lettura. Ormai l’esperienza dello streaming fa parte della della vita di tutti, con Natale a domicilio vogliamo rafforzare questa consuetudine», aggiunge Valentina Berengo, che ha ideato il festival con Michela Fregona. Il  progetto grafico dell’iniziativa è di Alberto Bogo.

«Siamo felici, aggiunge Michela Fregona, della qualità della nostra offerta. La nostra idea è quella di porre all’attenzione degli appassionati il panorama letterario contemporaneo».

Una comunità di oltre 13.000 iscritti

Scrittori a domicilio è la prima rete delle presentazioni virtuali degli scrittori italiani. Nato l’8 marzo 2020, è uno spazio di proposta, di confronto e di offerta di contenuti. Alla base l’idea di trasferire sui social quanto accade nelle presentazioni reali e di potenziare l’esperienza di contatto tra scrittore e lettore.

Oggi è una piattaforma il cui cuore è una comunità di oltre 13mila iscritti. Un gruppo e una pagina su Facebook, un profilo Instagram, un canale Youtube e un sito. L’obiettivo è quello di rafforzare il collegamento tra autori e lettori, ma anche tra editori e librai, addetti ai lavori e appassionati.

Per assistere alle presentazioni e conoscere il calendario basta andare sul gruppo facebook Scrittori a domicilio.

Di Eleonora Molisani