Earth Day 2021: doc, serie, talk e tanti suggerimenti per una svolta green

20 aprile 2021

Che cosa vedere, leggere, ascoltare per vivere in modo sostenibile. E riuscire così persino a risparmiare, anche grazie ai consigli degli esperti

 

Vivere in modo sostenibile e fare scelte responsabili nei confronti del pianeta. Perché la sua salvaguardia è un obiettivo imprescindibile. È questo il leitmotiv delle serie e doc d’autore lanciati in occasione della Giornata della Terra dalle piattaforme di streaming. Ecco tre programmi da non perdere per il 22 aprile.

Su Netflix va in onda David Attenborough, La vita a colori, una serie in tre parti che vede il divulgatore e naturalista britannico attraversare il mondo passando dalle foreste pluviali in Costa Rica alle innevate Highlands scozzesi per svelare le straordinarie tecniche con cui gli animali utilizzano i colori.

vivere in modo sostenibile

Grazie a una tecnologia rivoluzionaria, potremo entrare in un mondo misterioso, per scoprire come, dai segnali ultravioletti sulle ali delle farfalle alle strisce di una tigre del Bengala, i colori invisibili all’occhio umano giocano un ruolo fondamentale nelle interazioni animali. Netflix inoltre ha appena annunciato il progetto Emissioni zero + Natura da raggiungere entro la fine del 2022. Si tratta di una vera strategia per la sostenibilità.

I meccanismi sorprendenti, anche a livello microscopico, che permettono alle piante e agli animali di svilupparsi e affrontare le aggressioni da parte di fuoco, aria, terra e acqua. Sono i temi al centro di Microcosmo – Grande meraviglia, di Pascal Moret e Julien Guiol, in onda su Nexo+. Il documentario indaga i poteri invisibili creati dalla natura  in capo a tre miliardi di anni di evoluzione, per proteggere le sue creature più indifese.

vivere in modo sostenibile

Dal più piccolo al più grande

Ci farà immergere nell’affascinante vita dei mammiferi che popolano il mare, I segreti delle balene, serie originale in quattro parti targata National Geographic, su Disney+. Prodotta dal regista premio Oscar James Cameron, è narrata nella versione originale dall’attrice e ambientalista Sigourney Weaver. Le musiche sono di Raphaelle Thibaut e la fotografia di Brian Skerry.

La serie si avventura in profondità nel mondo di cinque diverse specie: orche, megattere, beluga, narvali e capodogli. Per raccontare come questi esemplari stringono amicizie per tutta la vita, insegnano ai loro piccoli l’eredità del clan e le tradizioni e soffrono profondamente per la perdita dei loro cari. Simili a noi, insomma, anzi migliori.

Vivere in modo sostenibili: libri e talk

Tante le proposte di lettura per ragazzi e ragazze per scoprire le bellezze e i misteri della Terra. E per insegnare ad avere rispetto della Natura. Editi da De Agostini, Ale e i lupi. Alla scoperta degli animali del bosco, di Daniele Zovi e illustrazioni di Giulia Tornai. Bufale bestiali. Perché gli animali non sono quelli che crediamo, di Graziano Ciocca, illustrazioni di Lorenzo De Felici. 70 e più missioni anticambiamento climatico, di Martin Dorey. Il pianeta terra di Ruth Martin. Gli amici di Greta di Loll Kirby. Lettere dalle città del futuro di Beppe Sala. Il viaggio segreto dei virus di Ilaria Capua.

BAM, la Biblioteca degli Alberi di Milano con un patrimonio botanico unico nel panorama cittadino festeggia l’Earth Day. In programma eventi e attività dedicate alla cultura del verde, come i BAMoment: momenti teatrali, approfondimenti botanici e anche un laboratorio!

BAM è cultura a 360°: non solo museo naturalistico openair ma anche teatro a cielo aperto. Grazie ad una collaborazione con Stem in the City e PACTA dei teatri, nella cornice della Biblioteca degli Alberi, va in scena Le Custodi della Terra. Una pièce dedicata all’importanza delle donne nel campo della botanica e nella lotta per la salvaguardia dell’ambiente.

Se vuoi saperne di più sul biologico e la sua filiera, ecco un appuntamento da non perdere. È il Circular Talk organizzato insieme ad Alce Nero, che della produzione biologica ha fatto la sua bussola. Va in onda il 22 aprile dalle 17.30 sul canale YouTube di Spreco Zero. Si parlerà anche della nuova legge in arrivo che riconosce per la prima volta i Bio-distretti, le realtà del territorio legate al biologico, dall’agricoltore al consumatore. Fra i protagonisti l’agroeconomista Andrea Segrè, l’olivocoltore Benedetto Fracchiolla, il direttore di Lifegate Tommaso Perrone.

Segui i consigli antispreco

Per il pianeta food, TheFork, la piattaforma per prenotare ristoranti online, vuole sensibilizzare sull’importanza di evitare gli sprechi. Secondo il Food Waste Index Report 2021 pubblicato dall’ONU, nelle abitazioni private viene buttato circa l’11% di tutto il cibo acquistato. Tradotto in kg: 74 kg per abitante di scarti l’anno.

TheFork condivide uno speciale reportage dedicato alla lotta contro lo spreco alimentare. Titolo:  “Storie da non sprecare”. Sono quelle raccontate da Eleonora di Recup, da Federica e Kevin di Soulgreen e dallo Chef Franco Aliberti. Tutte storie di sostenibilità a 360°, soprattutto di chi cerca di combattere lo spreco alimentare giorno dopo giorno.

Fondazione Barilla presenta la Doppia Piramide della Salute e del Clima. Il modello combina la Piramide della Salute, che considera gli alimenti sulla base della loro salubrità, proprietà nutritive e benefici per la salute (in termini di benessere e longevità) e una Piramide del Clima, che classifica gli alimenti per le emissioni di CO2 necessarie a produrli. La Doppia Piramide mostra come i cibi che favoriscono la nostra salute – frutta, verdura, cereali integrali, frutta secca e legumi – siano anche quelli a basso impatto ambientale. Farne il cardine della dieta, moderando il consumo degli altri alimenti, può generare un cambiamento concreto nel mondo, con benefici sia per noi che per il Pianeta.

Vivi ecofriendly e risparmia

Vuoi vivere in modo sostenibile e magari risparmiare? Segui i consigli di Kruk, la multinazionale che opera nella gestione del credito. Partiamo dallo smart working: non tenere i caricatori attaccati di pc, smartphone & Co. senza il dispositivo collegato. E non bere acqua in bottiglia. Gli studi confermano un risparmio di oltre 600 milioni di euro all’anno solo in Europa. Inoltre eviti la diffusione di plastica nell’ambiente. Frigo e freezer: evita di aprirli di continuo alla ricerca di uno sfizio. E accertati che siano chiusi bene.

In generale, scegli elettrodomestici a basso consumo, tenendo conto della nuova classificazione in classi energetiche in vigore dal 1° marzo 2021. Imposta lo spegnimento della TV in camera prima di dormire, azionando la funzione “sleep”. Utilizza la lavatrice a temperature massime di 40°. Spegni il forno qualche minuto prima che finisca la cottura. Lavastoviglie: fai un solo ciclo di lavaggio alla sera. Ma rimuovi prima le parti grossolane di sporco a mano. Spegni il phon tra una spazzolata e l’altra. Sappi che l’uso del phon per mezz’ora equivale a circa 10 centesimi e raddoppia in caso di phon da 2000W.

Calcola il tuo “carbon foot print”, cioè quanta anidride carbonica immetti nell’ambiente, tramite i siti come CarbonFootPrint. Utili anche di confrontare i prezzi dei diversi fornitori, per scegliere l’energia rinnovabile più economica per il pianeta e le proprie tasche.

Houzz, piattaforma online leader nella ristrutturazione e nel design, ha stilato sei consigli. Dall’arredamento green agli elettrodomestici intelligenti. Dai piccoli accorgimenti da adottare in bagno alle lampadine a basso consumo, dalle carte da parati ecologiche fino alle piante capaci di ridurre l’inquinamento. Essere consapevoli nella scelta di materiali e dei componenti d’arredo può contribuire a risparmiare risorse e rendere la casa più ecosostenibile.

Vivere in modo sostenibile: una app e un sito

AWorld è la nuova applicazione dalle Nazioni Unite a supporto della campagna ActNow contro il cambiamento climatico: è gratis e ti permette di approfondire diversi temi legati alla sostenibilità. Completa di dieci piccole azioni quotidiane, per monitorare i miglioramenti nelle proprie abitudini e controllare i risparmi generati (litri di acqua, kg di CO2, rifiuti).

Pitchup.com, piattaforma di instant booking per le vacanze outdoor leader in Europa, suggerisce 10 comportamenti sostenibili per rispettare l’ambiente anche in campeggio. Per aiutare gli utenti a scegliere il campeggio, mette a disposizione una serie di filtri di ricerca legati al tema sostenibilità. Dall’energia rinnovabile alla raccolta differenziata, dal punto/i di ricarica per auto elettriche ai trasporti pubblici nei paraggi.

Ecco le ricette supergreen

In occasione della Giornata della Terra, porta in tavola un menu ad hoc studiato appositamente per festeggiare il Pianeta. Antipasti, primi, secondi, dolci e persino cocktail: dalla crema di fagioli neri con lime, cipolla tritata, curcuma e coriandolo alle carote speziate; dall’Earth day soup agli involtini di zucchine crude con pesto; dalla lasagna di spinaci all’hamburger di fagioli neri e barbabietola; dai filetti di pastinaca alle linguine con pesto di asparagi fino ad arrivare ai biscotti con miscela di zucchero al king bee cocktail.  Buon appetito!

Di Cinzia Cinque