X Factor 2020, Hell Raton, Emma, Alessandro Cattelan, Manuel Agnelli, Mika

X Factor riparte come prima più di prima

16 settembre 2020

X Factor riparte giovedì 17 settembre. Come prima, con tanti talenti in gara, e più di prima. Perché la pandemia ha fatto nascere nuove idee

 

X Factor 2020, si riparte. Il talent show di Sky, al via giovedì 17 settembre, “approfitta” della particolare situazione dettata dall’emergenza sanitaria per dare un twist nuovo al format. E sono parecchi gli aggiustamenti. Intanto la giuria: due nuove entrare, Hell Raton e Emma, e due graditissimi ritorni, Manuel Agnelli e Mika. Nomi forti, insomma, perché tutto il team del talent show non ha potuto nascondere la delusione per i risultati della scorsa edizione. Di fatto la giuria composta da Samuel, Malika Ayane, Sferaebbasta e Fedez pareva davvero debole.

https://www.instagram.com/p/CEzIJeoFFU4/

X Factor 2020 riparte più di prima

Così a X Factor è l’ora del cambiamento, davvero come prima ma più di prima. E la pandemia ha stressato il concetto: niente pubblico in sala, gli aspiranti concorrenti al cospetto solo dei giudici. Con un effetto straniante a cui però ormai siamo abituati anche nella vita. Come dice la curatrice di X Factor Eliana Guerra “ci siamo incontrati in mutande” per sottolineare l’intimità del format.

Cosa pensano i nuovi giudici di X Factor, che riparte

E i giudici che dicono? Emma e Manuel Agnelli sottolineano l’importanza di creare un buon contesto musicale, più che trovare la nuova popstar. Mika, che ha dovuto sconfiggere la paura prima di accettare la proposta di ritorno, è sempre il più buffo. Deve riabituarsi a parlare italiano, non controlla lo spoiler e alla fine ammette “io vengo meglio in montaggio”. Cioè quando vengono tagliate le cose che non dovrebbe dire davanti a tutti. Approccio cauto per Hell Raton, già ribattezzato Manuelito: “Portare il mio lavoro in televisione è un’opportunità, ora posso dettare le mie regole”.

Un concerto solidale per Mika

Mika inoltre ricorda l’appuntamento il 19 settembre con I Love Beirut, il concerto che andrà su YouTube e che coinvolge 12 Paesi e 12 troupe diverse, per supportare le persone colpite a Beirut dall’esplosione del 4 agosto scorso.

Alessandro Cattelan, addio a X Factor?

Un’ultima parola per Alessandro Cattelan, padrone di casa del programma da quando si è trasferito su Sky. Dopo dieci anni, questa potrebbe essere davvero la sua ultima volta. Il suo talento è ormai stranoto a tutti, potrebbe trovare casa da un’altra parte.

Di Elisabetta Sala