12 October 2019

Non ci sono più le suocere di una volta

Gelose, criticone e ficcanaso? Non più: le mamme delle spose (o fidanzate) coi generi sono diventate dei tesori. Almeno così succede a Hollywood. Ecco le suocere formato celeb

Quel mostro di suocera? Vale solo per le nuore. Quando si tratta di generi, anche le più dure ladies di Hollywood si sciolgono. Insomma, non ci sono più le suocere di una volta. Nella vita reale, siamo ben lontani dall’immaginario dipinto dal film del 2005 in cui Jane Fonda rendeva la vita impossibile a J.Lo, fidanzata col suo rampollo. Il figlio acquisito è ora l’accessorio preferito dalle signore del jet-set.

L’ultima a pronunciarsi sul tema è Melanie Griffith: «Adoro il fidanzato di mia figlia, trovo che insieme formino una bellissima coppia» ha dichiarato. Il fidanzato è Chris Martin, la figlia Dakota Johnson,
la relazione (finora piuttosto on-off) fa felici non solo gli appassionati di gossip, ma anche mamma.

Melanie avrà forse chiesto consigli all’amica Kris Jenner, che il genero Kanye West se l’è addirittura portato dentro casa: quando lui e la moglie Kim Kardashian erano temporaneamente sfrattati causa ristrutturazione della loro villa, a ospitarli c’era la famosa matriarca. Pure di fronte alle polemiche sollevate dal rapper, la suocera ha confermato l’affetto: «Non posso controllare tutto quello che fa o dice Kanye, ma continuerò a sostenerlo. È un padre, un marito e un genero meraviglioso».

Dalla Casa Bianca a Buckingham Palace

La politica è sempre stata pronta ad allargare i clan: in molte occasioni istituzionali, gli Obama non si sono mossi senza Marian Shields Robinson, madre di Michelle e fan numero uno di Barack. Che la ricambia di tutto l’amore: «Amo la sua fermezza, la capacità che ha di animare con una battuta una stanza intera», scrisse l’ex Presidente in un post d’auguri.

In Europa è successa la stessa cosa anni fa con Marisa Borini, mamma di Carla Bruni e presenza fissa all’Eliseo quando la figlia era la Première Dame di Nicolas Sarkozy. Adesso si replica su scala reale: Doria Ragland, madre di Meghan Markle, alle nozze della figlia ha rubato la scena a principi e principesse. Una fonte vicina a Buckingham Palace spiffera che Harry adora la signora, e vuole che sia protagonista della vita del piccolo Archie: «È una nonna eccezionale», avrebbe detto. Altro che mostro.

Di Mattia Carzaniga