14 Maggio 2019

8 cose da fare (indossare, vedere…) subito per non arrivare impreparate all’estate

Dall’over suit alla logomania (senza dimenticare Elthon John), ecco le regole per vivere la springtime al massimo. E non farci cogliere impreparati dall’estate!

1. E ADESSO GLITTER!

Chi l’ha detto che i brillantini fanno Natale? Le sfilate della primavera estate 2019 (da Halpern a Jeremy Scott, fino a Valentino) hanno osato labbra e occhi giallo mimosa, rosa pesca e blu iris con un twist scintillante.

2. LA BORSA TOP

In bianco e nero, ma anche smoky blu e cement pink (da € 1.090), Chloé C è la it bag delle it girl che contano, come Yasmin Sewell.

3. POWER DRESS

Scegli outfit che spiegano chi sei, come fanno le donne del Congresso Usa. Rashida Tlaib in abito palestinese, Deb Haaland con gioielli nativi americani e Nancy Pelosi nel classico ladylike.

4. ALFABETO AI FIANCHI

Quest’anno il logo non è più solo uno status, ma una… cintura. Da quella tutta cristalli di Chanel, alle fibbie gold di Dior e Valentino, le griffe brandizzano la vita!

5. VACANZE

Se per l’estate sogni una fuga metropolitana, da aprile ci sono i voli diretti da Milano a San Francisco di Air Italy. Preferisci vacanze into the wild? Pianifica subito un on the road in Australia.

6. FATTI LE SPALLE

Da Beyoncé a Kylie Jenner (in Balmain), la regola vuole che le spalle siano paraboliche, per un look over.

7. NOTES ON ‘CAMP’

Da leggere, il libro di Susan Sontag pubblicato per la prima volta nel 1964 e che ha ispirato il tema del Met Gala (andato in scena il 6 maggio).

8. ADESSO MUSICA

Il 30 maggio arriva Rocketman, biopic su Sir Elton John, interpretato da Taron Egerton.

Di Federica Presutto