29 Maggio 2020

Vestiti di jeans: tendenza mini

Non solo pantaloni e minigonne: per la primavera estate 2020 ci sono tanti vestiti di jeans, soprattutto corti, anzi cortissimi

 

Siamo sempre alla ricerca di novità nel reparto denim, dopo i pantaloni è il momento dei vestiti di jeans. Vediamo gli stili.

Vestiti di jeans: ritorno agli anni 80

La tendenza anni 80 continua a ritornare sulle passerelle. Erano gli anni in cui le ragazze volevano solo divertirsi, come cantava Cindy Lauper. I vestiti di jeans andavano alla grande, soprattutto cortissimi.

Oggi li ripropone Lorenzo Serafini sulla passerella di Philosophy, ma li trovi anche nell’e-commerce più accessibile di Bershka, con un mini abito con maniche ampie in denim delavé, o su quello di Motivi, con una scollatura a cuore che fa tanto anni 80,

Vestiti di jeans

PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI

Se vuoi seguire il mood anche negli accessori, i sandali stiletto in un colore hot o metal, se invece non ami essere troppo didascalica, ricorda che un paio di sneaker bianche o di stivali texani rendono attuale il vestito in jeans.

Quasi una camicia lunga

Poi ci sono i vestiti di jeans che sono una variazione sul tema della camicia. Di questi tempi sei sempre su Zoom e in video chiamata, questo look ti sarà sicuramente più utile. E poii, lo indossi in un attimo.

Mango propone lo chemisier in tre diverse tonalità di denim, dall’azzurro al dark indigo, mentre da Fracomina ne trovi una versione un po’ più preziosa, con piccole e discrete decorazioni di cristalli.

Quando esci puoi sempre indossare il vestito con un giacchino biker e qualche borchia, oppure con un blazer maschile e una borsa di paglia, magari a tracolla.

Vestiti di jeans

TOTAL LOOK CHANEL

Ricorda che il vestito di jeans in realtà non ha una grande stagionalità. Lo compri ora per aggiornare il guardaroba, ma lo metterai anche il prossimo inverno con un paio di anfibi.

Sfoglia la gallery e scegli il tuo minidress in denim con un clic.

Di Paola Salvatore – Foto Imaxtree