4 gennaio 2017

Trend Primavera Estate 2017: le tendenze da non perdere

 

Anno nuovo, vita nuova o perlomeno… armadio nuovo! Ok, non esageriamo, ma sappiate che, mentre ancora combattiamo con cappotti, sciarpe e berretti, a breve verremo travolte dalle nuove tendenze primaverili 2017.

Per non farci cogliere impreparate, ecco il nostro “bigino” sui 15 trend più interessanti e curiosi delle sfilate della P/E, che presto vedremo comparire nelle vetrine nei negozi e nei nostri guardaroba.

Quali sono i must per cui perderemo la testa? Eccoveli qui:

Febbre Gialla: arrendiamoci, il giallo sarà un dei grandi colori protagonisti dell’anno, in tutte le sue possibili varianti e sfumature: canarino, limone, evidenziatore, paglierino… cominciate a fare le prove per trovare la nuance che meglio vi si addice.

Pois, mon amour: un classico dal sapore retrò che fa subito pin-up! Perfetto su abiti romantici con scollature a cuore e gonne ampie, l’ideale per sentirsi iper-femminili come una moderna Sophia Loren.

Fiorin Fiorello: Floreale? Sì, grazie! Purché sia maxi ed esagerato! Macro fiori, colori vivaci, in un intricata serra piena di vitalità e gioia. E si riparte subito con il buonumore.

Trench: “Ancora”? Vi starete chiedendo… E perché no? In fondo è un classico, un pezzo must che rimane nel guardaroba e vi accompagna in tutta sicurezza in ogni occasione, salvandovi da dilemmi di look e scivoloni di stile, che – per dire – è già una garanzia!

Romanticamente ribelli: “Bisogna essere duri senza mai perdere la tenerezza” diceva Ernesto Che Guevara e gli stilisti si accodano. Ecco quindi un bel mix&match di pezzi dal mood rock e strong con elementi lievi e iperfemminili: il “chiodo” con la gonna in tulle, il pizzo e le borchie, il tulle e la pelle.

Nella rete: Mettete da parte Internet e i social, qui la rete la indosserete per davvero: lieve e impalpabile, colorata e pop, scegliete voi, l’importante è farsi avvolgere e avviluppare dalle sue preziose trame. Con un pizzico di ironia, ovvio!

Mitici Ottanta: Tornano sempre in un modo e nell’altro e questa stagione, tra bagliori metal, tagli e scolli audaci e spalline extra si fanno decisamente sentire. Pronte a ballare?

Di manica larga: Spalle ben presenti (retaggio degli Eighties, come vi dicevamo sopra) e volumi oversize. Le maniche si gonfiano e ridefiniscono le silhoutte di abiti e bluse. Un azzardo? Ma per una volta perché non abbondare!

Basta un monospalla: Se invece delle maniche non volete proprio saperne allora riducetele al minimo… A una sola! Un po’ reginetta del ballo, un po’ dancing queen anni Ottanta vale tutto.  

Nel giardino dell’Eden: Foreste lussureggianti, intrichi di liane e fiori tropicali, presiose cascate di rampicanti e paesaggi da fiaba. Tutto su un solo vestito! Preparate vi perché questa primavera saremo tutte un po’  Poison Ivy e un po’ ninfe dei boschi.

Very Pink Ladies: Femminilissimo e audace, il fucsia fa il suo ingresso trionfale tra i colori must della primavera 2017. Meno problematico di quello che si possa pensare è bellissimo stemperato dal blu profondo per le più precise, mentre le più coraggiose possono osarlo in total look, dalla testa ai piedi.

Di plissé in plissé: Piccoli e accennati o maxi ed esuberanti, pronti a movimentare tessuti e superfici, mai come ora il plissè sarà il principe di stagione. E se finora lo avete provato solo sulle gonne, questa volta potrete indossarlo in versione “all-over”.

La classica camicia a righe: Altro pezzo da non lasciarsi scappare assolutamente, la camicia regimental a righine bianche e azzurre ci piace tantissimo! Versatile e chic, è il passe-partout  per qualsiasi look: da quello con i jeans a quello con la gonna in pizzo prezioso. Preparatevi, sarà dipendenza!

Uscire in vestaglia: Lunghe e fluttuanti, saranno i pezzo in più da giocarvi in qualche occasione particolare per rubare davvero la scena. Per evitare l’effetto “caduta dal letto”, l’outfit e deve essere studiato con attenzione e rigore. Da indossare con una discreta dose di disinvoltura e ironia.

Il gessato che non ti aspetti: Perché non riscoprire questa fantasia tipicamente maschile? Per la P/E 2017 provatelo sia in versione tradizionale che in quelle più estrose e colorate. L’idea più originale per il look di una serata particolare o una cerimonia.