#instax4talent award: un evento per celebrare e premiare il talento femminile

3 Aprile 2019

Al Tenoha Milano si è tenuto un evento organizzato da Fujifilm, in partnership con Donna Moderna e la Federazione Italiana Canottaggio, per premiare cinque campionesse italiane di canottaggio. Ti sveliamo tutti i dettagli!

 

Un premio al talento femminile e un evento per celebrarlo. Di cosa parliamo?

Dell’#Instax4talent Award organizzato da Fujifilm, in partnership con Donna Moderna e la Federazione Italiana Canottaggio. Tenutosi nella cornice del Tenoha Milano – ha avuto per protagoniste le cinque talent della Nazionale Italiana Di Canottaggio, premiate da Instax: Clara Guerra, Khadija Alajdi El Idrissi, Chiara Di Pede, Arianna Passini e Vittoria Tonoli. Cinque giovani campionesse, già alla ribalta sui campi di gara internazionali, con un palmares da strabuzzare gli occhi.

Tanti gli interventi che si sono susseguiti sul palco dover a fare da padrona di casa c’era una frizzante Annalisa Monfreda, Direttrice di Donna Moderna che ha raccontato agli ospiti la genesi del progetto Atlete, iniziativa tutta al femminile che trae ispirazione dalla passione, dall’impegno e dal talento “nascosto” delle campionesse azzurre. A seguire Mauro Doni, BD Manager Photo Imaging Fujifilm, nel suo intervento ha rivelato come è nato il premio #instax4talent e le motivazioni che hanno portato il brand Instax ad intraprendere un percorso di scouting e sostegno del talento sportivo.

Presente il board della Federazione Italiana Canottaggio, Luciano Magistri, il Vice presidente Federale, Mario Luigi Italiano, il Presidente del Comitato Regionale FIC Lombardia Fabrizio Quaglino, il Segretario Generale Maurizio Leone ed il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo.

Quest’ultimo insieme alla Direttrice Monfreda, al General Manager Doni ed alla scrittrice Ester Viola, già insignita del premio instax nel 2016 in occasione del lancio del suo primo romanzo, ha approfondito il tema del talento in rosa. Il Direttore Tecnico ha poi raccontato le dinamiche che si sviluppano dentro e fuori il campo di gara, sottolineando l’impegno che le ragazze stanno mettendo per accorciare il gap che nel canottaggio le separa dalle avversarie nord europee. Un impegno che, secondo Cattaneo, sta dando i frutti sperati.

Curiosa di scoprire di più sulle campionesse? Sul diario online #rowingwithinstax ci sono tutti gli aggiornamenti sulle loro avventure!