Arte made in Sicily con Mario Incudine sulle note di Modugno all’Elfo

8 June 2019

Al Teatro dell’Elfo a Milano, dal 10 al 14 giugno, Mario Incudine, poliedrico artista-cantastorie porta in scena lo spettacolo Mimì – Da sud a sud sulle note di Domenico Modugno

 

La passione per la musica che confluisce con quella per il teatro e la scrittura: è questo il talento di Mario Incudine, il poliedrico artista-cantastorie, che calcherà la scena del Teatro dell’Elfo di Milano dal 10 al 14 giugno, con il suo spettacolo Mimì – Da sud a sud sulle note di Domenico Modugno. Con all’attivo tour in quattro continenti, è considerato uno dei personaggi più rappresentativi della nuova world music italiana: collabora con alcuni tra i più importanti artisti della musica, del teatro e della danza ed è suo il merito di aver portato la sua arte made in Sicily in giro per il mondo.

 La performance dell’Elfo è un viaggio quotidiano verso una terra straniera chiamata palcoscenico, una terra da dovere raggiungere e conquistare. Sulle note delle canzoni di Domenico Modugno, quelle legate alla Sicilia, a una terra che lui ha adottato, Mario Incudine racconta un mondo che cambia, che lotta, che sogna, che sfida convenzioni e stereotipi.

 

 

Mimì siamo tutti noi, che desideriamo Volare ma che non sempre sappiamo di avere le ali per poterlo fare. I testi sono di Sabrina Petyx, la regia di Moni Ovadia e Giuseppe Cutino, gli arrangiamenti musicali di Mario Incudine e Antonio Vasta.

Teatro dell’Elfo di Milano, dal 10 al 14 giugno, Mario Incudine in Mimì – Da sud a sud sulle note di Domenico Modugno (biglietto: a partire da 13,50 euro)