15 November 2019

Unghie minimal: il ritorno della french manicure

 

Il trend minimal in fatto di nail art delle ultime stagioni incontra l’effetto revival anni 90. Ed è subito french manicure

 

Insieme ai ciclisti e ai cappelli secchiello, credevamo di non tornare a innamorarci della french manicure. Ma al cuore ai trend non si comanda e siamo pronte a (ri)dichiarare amore alla manicure francese. Complici le celeb, le unghie dalla punta a contrasto (classicamente bianca), così cool
nei 90, spopolano di nuovo.

Attenzione però perché, a differenza di due decenni fa, le beautyhaolic, a Instagram unificati, si trovano di fronte a svariate variazioni sul tema: per quanto sia una tendenza di ritorno, non dobbiamo mica pensare alla manicure di Pamela Anderson in Baywatch. La french (curiosità: non arriva dalla Francia, ma èstata inventata in America negli anni 70) oggi fa l’upgrade e si mostra colorata e funny.

Come spiega a Vogue UK la nail artist Michelle Humprey: «All’abituale combo nude/white si affiancano ora nuance decise, dal black al fluo». Messi in un angolo brillantini e decori 3D,
le star ci indicano il percorso smaltato da seguire. Bella Hadid sfodera il tradizionale
rosa più bianco con il plus della lunetta grafica.

View this post on Instagram

Angel Energy😇

A post shared by Bella (@bellahadid) on

Cospicuo, inoltre,  il team #frenchNinetiesstyle, che conta Beyoncé, Normani, Ashley Graham
e Kim Kardashian. Della squadra avanguardista fa invece parte Kylie Jenner, che opta per un effetto bubblegum, mentre Hailey Baldwin e Kendall Jenner dipingono le punte rispettivamente di verde neon e nero. Tra interpretazioni futuristiche e ritorno alla classicità, una cosa è certa: quest’autunno,
più che mai, c’è da tirare fuori le unghie. Anche se solo sui social.

Di Ilaria Perrotta