22 Marzo 2019

Nail art minimali: le manicure più belle e semplici a cui ispirarsi

Una delle ultime tendenze di nail art? Le unghie minimali, decorate con disegni essenziali e super chic. Perché piacciono tanto? Danno un tocco particolare alla “solita” manicure e non sono mai sopra le righe, rendendole adatte per tutte le occasioni, perché a volte l’eleganza sta tutta nella semplicità. Vuoi provare anche tu il trend minimal per la nail art? Segui i nostri consigli e lasciati ispirare!

Per una nail art minimale a regola d’arte, devi innanzitutto optare per una base rigorosamente nude. Punta su tutte le tonalità più delicate, dal beige al rosa cipria, al rosa lattiginoso. Puoi anche semplicemente stendere una base di smalto trasparente dal finish molto lucido.

A questo punto puoi procedere con la decorazione che più ti piace! Orientati sui piccoli disegni geometrici, come linee e triangoli e lascia andare la fantasia giocando con gli spazi negativi, contrapponendo i colori più basic come nero, rosso e bianco alla base nude. Se hai una vena artistica molto spiccata prova a realizzare disegni astratti, proprio ispirati all’arte contemporanea, magari come accent nail. Una nail art d’effetto e semplicissima da realizzare? È la dot manicure, puoi realizzare un puntino a contrasto alla base dell’unghia, sulla punta o al centro.

Le nail art minimali rendono al meglio su unghie corte, dalla forma ovale o leggermente squadrata, ma fai attenzione a curare al massimo la tua manicure! L’essenzialità richiede massima precisione e le cuticole devono essere in ottime condizioni altrimenti rovineranno tutta la bellezza della tua nail art.

Vuoi qualche idea per realizzare delle unghie minimal? Sfoglia la gallery e scopri quelle più belle che abbiamo scelto per te!

 

di Francesca Merlo