8 November 2019

Quanti anni ha la tua pelle? Ecco tutti i prodotti più giusti per ogni età

L’obiettivo di tutte è un viso luminoso, giovane e in perfetta salute. Ma le dritte salvapelle e i prodotti che fanno la differenza cambiano con il tempo: scopri la beauty routine giusta a 20, 30 e 40 anni.

A 20: IDRATA E DETERGI

La pelle ha tutto quello di cui ha bisogno e appare luminosa anche dopo una serata di eccessi. Attenzione però al troppo sole: il conto arriverà fra i 30 e i 40 anni.

Cosa serve: Tantissima idratazione (moisturizer, fluidi leggeri a base d’acqua e glicerina), ma anche BB e CC cream nutrienti. Il vero nemico non sono le rughe, ma acne o eccesso di sebo, quindi via libera a detergenti, maschere e oli (purificanti e astringenti) e a un leggero scrub una o due volte alla settimana.

Beauty tip:  chi tende all’acne può chiedere un consulto alla app Effaclar SpotScan di La Roche-Posay: è in grado di valutare il grado di problematicità della pelle e consigliare una routine personalizzata (spotscan.com).

A 20 anni scegli i prodotti migliori per la tua pelle

I prodotti migliori per chi ha 20 anni

A 30: VAI IN PROFONDITA’

Non c’è patrimonio genetico o vita sana che tengano: i primi segni dell’invecchiamento fanno inevitabilmente la loro comparsa.

Cosa serve: Fai il pieno di acido ialuronico. È uno dei componenti fondamentali del tessuto connettivo all’interno della nostra pelle e agisce come una calamita per l’acqua. Lo trovi in siero, in crema, come attivo puro, in versione brume o maschera.

Beauty tip: lo studio di Mimi Luzon, fra le cinque facialist più brave al mondo, è una tappa obbligata per le top Alessandra Ambrosio e Irina Shayk prima di ogni sfilata: il nuovo must si chiama Gold Hyaluronic super Serum, un siero che combina i benefici dell’acido ialuronico a quelli illuminanti dell’oro.

L'aciido ialuronico è fondamentale per cancellare le linee di espressione

Per cancellare le linee di espressione effetto botox e filler di B-Selfie

A 40: FORMULE BOOSTER

È l’età del cambiamento, con un peggioramento globale della qualità della pelle.

Cosa serve: cambia la texture della crema abituale e sceglila più ricca. Poi impara a conoscere le vitamine e falle diventare le tue bff: la A (retinolo), la C (acido ascorbico), la B3 (niacinamide), la E (tocoferolo) hanno un’azione antiossidante e levigante. Cercale concentrate in ampolle, capsule o sieri specifici, insieme ad altri antiage come collagene, peptidi, proteine, ceramidi, e aggiungile alla tua routine quotidiana.

Beauty tip: Nichola Joss, beauty expert di Meghan MarkleKate MossJennifer Lopez, consiglia di puntare su massaggi liftanti. Cerca i suoi video su youtube!

 

Una crema nutriente per combattere i segni del tempo

Scegli una crema anti-age per i tuoi 40 anni

Di Giulia Lenzi