3 Giugno 2019

Airport-à-porter: la moda più glam decolla dall’aeroporto

Benventuta airport-à-porter. La nuova moda della primavera estate 2019,richiede look da aeroporto impeccabili. Tendenza che prende piede proprio tra le celeb. Prima tra tutte, Victoria Beckham che in un tweet ha affermato che l’aeroporto è la sua passerella. Ma lei non è l’unica star a mostrare ai fotografi un travel dress code impeccabile.

Mentre noi comuni mortali, dopo anche poche ore di volo, arriviamo a destinazione in modalità discutibile, gli outfit delle celeb appena planate sono un Wikipedia di stile. In pratica, noi in ciabatte, loro in tacco 12. Noi in giacca a vento e leggings, loro in outfit sartoriali, noi con capelli da arresto immediato, loro con acconciature da red carpet. Noi con occhiaie da jet leg, loro con incarnato da jet set.

Qualche esempio? Amber Heard che arriva all’aeroscalo della Costa Azzurra in abbigliamento casual chic: giacca in tweed e jeans Chanel, crop top bianco che mostra addominali scolpiti, borsa Saint Laurent e stivaletto animalier.

L’amore per il tailleur ai tempi di Cannes è dimostrato dalla versione raffinata diElle Fanning e da quella romantica ma sexy di Izabel Goulart. Per l’attrice americana appena atterrata completo beige in combo con camicia azzurra, sandaliGucci, mini bag Chanel e un set di valigie da sogno Louis Vuitton. Per la super top model brasiliana total look by Etro dalla giacca con revers a contrasto.

Vedo non vedo, invece, la scelta da viaggio per Gong Li, in pizzo rosso e nero che richiama, nelle nuance, l’Estremo Oriente. Fasciata da occhiali da sole sparklingJimmy Choo, la superstar cinese dimostra da subito cosa significa essere un’icona-à-porter. Insomma, ad alta o a bassa quota, mai più senza un tocco di stile. Se tu sulla scaletta ti senti uno straccio, è tutta colpa delle stelle.

Sfoglia la gallery: abbiamo selezionato i più bei look da aeroporto sfoggiati dalle star!

Di Ilaria Perrotta