8 Maggio 2019

Stile globetrotter: 54 must have per fare il giro del mondo

Fare shopping pensando alle vacanze? Facile! Basta scegliere un kimono jap, una gonna stampa tropical, un minidress zebrato. E la stagione calda è subito nel tuo guardaroba per uno stile da globetrotter da replicare per tutta la primavera estate 2019. Dalle influenze latine all’ispirazione Masai fino allo stile Safari senza dimenticare i richiami all’Oriente, alla costiera amalfitana e alla Savana: ecco a te 6 tendenze con tanto di capi e accessori must have da avere subito per fare il giro del mondo o semplicemente per sentirsi in viaggio… anche nella propria città.

COSTIERA AMALFITANA

Ricami delicati e maniche a palloncino, un cappello di paglia, ruches e volants. Scelte precise e coerenti nell’atmosfera del Mar Mediterraneo.

EFFETTO SAVANA

L’animalier parla chiaro: la stampa favorita dell’anno è quella zebrata (con qualche divagazione in pitone). Abiti e gonne in voile e chiffon, top leggeri, minidress giorno/sera ad alto tasso di seduzione.

ORIENT EXPRESS

Il kimono si porta al posto del blazer, il cheongsam scopre nuove scollature, i pantaloni sono fluidi e stampati. Gli accessori? Orecchini in seta black e cintura-obi rosso lacca.

ISPIRAZIONE MASAI

Stampe che sembrano disegni, il gioco delle frange, bijoux importanti. L’etno-chic si gioca su pochi pezzi giusti. Scelti con attenzione, dosati con molta cura.

INFLUENZE LATINE

Fiori della giungla e figure iconiche. Dettagli di corda, passamanerie e decori di perline. Il “sabor tropical” è una tendenza sempre più attuale, frizzante, liberatoria.

STILE SAFARI

Remixato in chiave urban. Con abiti-trench, sandali per lunghe camminate e la scelta di tonalità sablé. È il nuovo utility-glam, per donne forti, con personalità, sempre in cerca di nuove avventure.

Sfoglia la gallery e ispirati allo stile da globetrotter che abbiamo pensato per te!

Styling di Evelina La Maida – Testo di Gabriella Bensa