31 Maggio 2019

‘How to’ per piedi al top, in sole due settimane

Dalla detersione al fish-pedicure, dagli impacchi al feet-fitness. Segui le nostre dritte per almeno due settimane e sarai pronta per l’estate e… per i tuoi sandali gioiello. Ti sveliamo come avere piedi perfetti in soli 15 giorni. Ecco a te i nostri beauty tricks!

PARTI DALL’ABC

La mattina usa una formula specifica per detergere i piedi e mantenerli idratati. A fine giornata, invece, neutralizza la fatica con un pediluvio rinfrescante: alterna bacinelle di acqua calda e fredda per stimolare la circolazione. E quando le giornate si fanno più hot, può essere utile un deodorante specifico per assorbire il sudore.

SISTEMA LE UNGHIE

Accorciale con un taglio orizzontale, senza toccare gli angoli che, invece, vanno smussati con una lima in cristallo, precisa ma delicata. Quindi applica un prodotto emolliente per modellare le pellicine e facilitare il “lavoro” dello spingicuticole. Concludi con un top coat alla cheratina.

ELIMINA LE RUVIDITA’

Ovvero, vai di esfoliante almeno due volte alla settimana. Tieni presente, però, che per eliminare gli ispessimenti più ostinati (come i calletti) lo scrub non basta: serve un’azione più decisa. La ottieni con un tool elettrico: le testine esfolianti ti garantiscono un risultato professionale.

REGALATI UN TRATTAMENTO VIP

Anni fa era super trendy, poi ha perso appeal. Adesso la Fish Pedicure sta tornando alla ribalta grazie alla modella Kendall Jenner che adora farsi fare lo scrub dai pesciolini Garra Rufa. I pro? Costa poco e regala una pelle splendida. Però accertati che il centro che la propone abbia l’autorizzazione Asl.

AUGURAGLI IL BUONGIORNO

E pure la buonanotte perché anche loro hanno bisogno di attenzioni. Il cosmetico giusto? Una crema non unta che li risvegli con un pieno di idratazione e di elasticità, ma che sia pure super nutriente: così rigeneri la pelle durante il sonno.

FAI PASSI LEGGERI

Piedi e caviglie gonfie? Rimedia con un prodotto fresco e defaticante. Per potenziare l’effetto refresh usalo freddo di frigo e, quando lo spalmi, sdraiati sul letto, solleva le gambe e segui la via del cuore: parti massaggiando la punta delle dita, poi risali lungo piedi e polpacci.

INDOSSA I CALZINI

Una volta a settimana fai una maschera mirata: magari imposta un promemoria per il venerdì, così sfoggi piedini da fata tutto il weekend. La soluzione più speedy? Infilarli in appositi calzini già imbevuti di lozione: ne trovi di idratanti, leviganti, nutrienti… Ovviamente da scegliere in base alle tue esigenze.

VAI DI PINZETTA

Nessuna lo dice, però qualche peletto sull’alluce lo abbiamo tutte! Purtroppo a volte ce ne ricordiamo solo quando spunta da sandali e infradito. Il modo migliore per epilare la zona è usare le pinzette: così indebolisci il fusto e, col tempo, avrai meno ricrescita.

E INFINE IL TOCCO GLAM

Concludi in bellezza la pedicure con un velo di smalto. La french nail e il nude sono evergreen ma la versione più cool è il bianco latte pieno (magari con una sola unghia laccata di nero). Per dare un twist a queste sfumature basiche, indossa uno o più anellini: fai un giro su Instagram digitando l’hashtag #toering e troverai tantissime idee per ingioiellare le dita. I nostri preferiti sono quelli in stile boho-chic: valorizzano il piede senza risultare eccessivi.

E adesso sfoglia la gallery: troverai tantissimi prodotti da usare per piedi perfetti e impeccabili tutti da sfoggiare!