Il compleanno di Meghan

Meghan festeggerà il compleanno a casa di Oprah Winfrey

23 luglio 2020

Il 4 agosto Meghan Markle compie 39 anni. E si prepara a festeggiare in grande, lontano da Los Angeles e con tanti amici (cotillon e tamponi per tutti)

Duro il lockdown, anche quando lo passi in una megavilla con piscina a Los Angeles. La duchessa di Sussex ha rivelato che in questi mesi si è sentita prigioniera. E ha bisogno di evadere dalle solite quattro mura. Il compleanno di Meghan, che compie 39 anni il 4 agosto, è l’occasione giusta. E lei sta già pensando a come festeggiare in grande.

Bocciata dunque la villa da 18 milioni di dollari di Beverly Ridge dove risiedono, pare che il party di compleanno di Meghan sarà organizzato a Montecito, vicino a Santa Barbara (California) nella tenuta immersa nel verde della sua amica Oprah Winfrey. Una lussuosa magione in stile spagnolo costruita nel 1919, degna di una principessa. O, in questo caso, di una duchessa.

Il compleanno di Meghan a prova di Covid

Top secret la lista degli invitati, ma ci sarà sicuramente tutta la corte americana di Meghan. E gli ospiti dovranno sottoporsi al tampone per il Covid 19. Pare che useranno un test rapido: prima il cotton fioc nel naso e poi la flûte di champagne. Più o meno. La richiesta del test, stampata sui cartoncini spediti agli amici, è il nuovo dress code.

Dall’Inghilterra non arriverà nessuno: in questo caso la chiusura delle frontiere evita un bel po’ di imbarazzo. Perché difficilmente i duchi di Cambridge sarebbero stati sulla lista degli invitati. A questo si aggiunge il fatto che Meghan si è offesa perché il 4 agosto le campane di Westmister non suoneranno a festa per lei. Dall’abbazia hanno fatto sapere che questo onore è, per tradizione, riservato solo ai reali senior. E i Sussex, al titolo di Altezze Reali hanno rinunciato per la nuova vita in America.

E adesso Harry vive con la suocera

Già, ma come procedono le cose a Los Angeles? Dopo due anni di matrimonio, Meghan e Harry sono innamoratissimi. Secondo i rumours, però, il principe si sentirebbe un po’ spaesato. Senza contare che si è pure ritrovato in casa la suocera, Doria Ragland, che fa da tata al piccolo Archie.

Baby Sussex, che ha compiuto 1 anno lo scorso 6 maggio, non ha amici. Meghan si è lamentata dicendo che a causa della loro posizione e notorietà non può portarlo a giocare con gli altri bambini. E oggi la coppia ha presentato una denuncia contro ignoti perché dei droni hanno scattato alcune foto di Archie. In questo modo, se i fotografi cercheranno di venderle, saranno denunciati.

Droni, elicotteri che sorvolano la villa dall’alba fino a sera (svegliando il piccolo), e perfino paparazzi che fanno buchi nella staccionata per rubare uno scatto della famigliola: i duchi di Sussex stanno intentando una causa dietro l’altra per salvaguardare la loro privacy. Giustissimo. Ma forse, portare il piccolo Archie a un corso per bambini (Kate lo ha fatto con Louis) servirebbe a farlo socializzare e placherebbe al tempo stesso la curiosità dei media. Nonostante posizione e notorietà i duchi di Sussex, nella democratica America, potrebbero farlo. Ai piccoli, in fondo, le corone interessano solo a Carnevale.

Di Maria Chiara Locatelli – Foto Getty Images