Harry e Meghan

Harry e Meghan, due anni di matrimonio

29 Maggio 2020

Harry e Meghan Markle si sono sposati il 19 maggio 2018. Da allora tante cose sono accadute, ecco un riassunto della loro storia

 

Due anni dopo, sembra che il matrimonio tra Harry, duca di Windsor, e Meghan Markle sia molto più datato, tale è la densità di eventi che la coppia ha vissuto dal giorno delle nozze, il 19 maggio 2018. Ricordiamo tutte le tappe di questa storia d’amore che ha riempito di – molte – notizie e – moltissime – chiacchiere, le pagine dei giornali? Facciamo un piccolo ripasso.

Cronologia di un amore: Harry e Meghan

Luglio 2016. Harry e Meghan si incontrano per la prima volta in Canada, presentati da un amico comune, Markus Anderson. A questo incontro ne seguono tanti altri, nascosti al pubblico data la statura pubblica di lui, anche se trapela qua e là qualche foto della coppia che suscita la curiosità di tutti. Vuoi vedere che il discolaccio di corte, il rosso Harry, sta per mettere la testa a posto?

Novembre 2016. Il rapporto tra i due viene “protocollato” dalla Casa Reale con un comunicato ufficiale che sottolinea anche come Meghan sia stata oggetto nei mesi di attacchi sessisti e razzisti, attacchi da cui Harry non è riuscito a proteggerla. Negli stessi giorni, Meghan prepara qualche passo indietro rispetto alla sua vita di prima. Lascia il cast della serie tv Suits e chiude il blog di lifestyle The Tig.

Dicembre 2016. Comincia la lunga marcia di avvicinamento di Meghan alla famiglia del fidanzato: appaiono le prime foto pubbliche, e a gennaio l’ex attrice incontra nonna Elisabetta II, Kate e William, futuri cognati. Nel marzo del 2017 La coppia va al matrimonio di un caro amico di Harry, Tom “Skippy” Inskip, in Giamaica. I primi mano nella mano pubblici, il loro amore alle prime armi.

Harry e Meghan: verso il fidanzamento

Settembre 2017. In un’intervista a Vanity Fair Meghan parla per la prima volta della sua relazione con Harry, sottolineando il tenero supporto che lui le sta dando nella “nuova vita”. Dice anche qualcosa che, a posteriori, potrebbe essere letto come una dichiarazione d’intenti. “La sola cosa che è cambiata per me è la percezione della gente. Sono sempre la stessa, non sono mai cambiata all’interno di una relazione che, per quanto importante, non mi definisce a pieno”. Chi ha orecchie per intendere…

Novembre 2017. In una photo call del 27 novembre all’anulare di Meghan spunta l’anello di fidanzamento: tre diamanti, due dei quali vengono dalla collezione privata di Lady Diana, mamma di Harry. Harry giura e noi gli crediamo, che la proposta è stata fatta nel modo più romantico possibile. Siamo reali, che vi aspettate?

Il matrimonio dell’anno 2018

19 maggio 2018. Nella Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor  va in scena uno dei matrimoni più attesi. Meghan ha un abito Givenchy, i 600 invitati sono un mix di teste coronate – per lui – e più prosaiche amicizie celeb – per lei -, retaggio di una vita da attrice. Tra i Vip presenti Victoria e David Beckham, George e Amal Clooney, la star televisiva americana Oprah Winfrey e la tennista Serena Williams. È tutto perfetto. Pochi mesi dopo, il 15 ottobre, la coppia annuncia la gravidanza di Meghan. Her Majesty gongola.

 

Benarrivato Archie!

6 maggio 2019. Archie Harrison Mountbatten-Windsor nasce al Portland Hospital dove sono nate anche le principesse Beatrice ed Eugenia. Meghan Markle è registrata come “Rachel Meghan Sua Altezza la duchessa di Sussex”, occupazione “principessa”.  Il certificato di nascita di Archie è stato registrato solo 11 giorni dopo la sua nascita. Ma l’annuncio alla famiglia allargata arriva subito in modo informale, via Whatsapp. Anche loro hanno una chat di famiglia, ovvio. Sempre informale, a luglio la coppia battezza il piccolo con una cerimonia discreta, solo 25 invitati. Qualcosa comincia a spezzarsi, cominciano i primi strappi alla regola.

 

Settembre 2019. Meghan a piccoli passi dà segnali di nervosismo. La Duchessa è infatti la prima guest editor a curare la September Issue di British Vogue (in tutti i 103 anni di storia della rivista). Il titolo del numero, Forces For Change, è un racconto al femminile di tutte le figure che stanno giocando un ruolo di rule-changer nel mondo. Il 1° ottobre, suo marito annuncia una causa ad alcuni tabloid inglesi “per la pubblicazione intrusiva e illegale di una lettera privata scritta dalla Duchessa del Sussex, parte di una campagna dei media che pubblicano storie false e sprezzanti su di lei”. C’è del gran malumore a corte, ci si prepara al grande passo.

8 gennaio 2020. Scoppia la bomba. Il Duca e la Duchessa di Sussex annunciano la loro decisione di rinunciare al loro titolo per iniziare una nuova vita Oltreoceano, lontano dalle restrizioni imposte dalla famiglia reale e dal continuo interesse invasivo dei media. “Vogliamo lavorare per renderci economicamente indipendenti continuando a supportare la Regina”. Lo strappo è fatto, davanti a loro c’è il Canada, poi Los Angeles, i passi comuni di persone non comuni nel mondo che circonda Buckingham Palace. L’avventura è appena cominciata, per ora buon anniversario.

Di Elisabetta Sala – Foto Getty Images