3 March 2014

Oscar 2014: ecco i momenti memorabili (sui social)!

Così la notte degli Oscar 2014 è arrivata e se n’è andata in un soffio, portandoci la grande soddisfazione di un Oscar a La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, tanto atteso e desiderato più di dieci anni dopo l’ultima vittoria italiana del ’99, con Roberto Beningni. Tra un Gravity che ha sbancato, ma non ha vinto miglior film, premio andato a 12 anni schiavo, i selfie di Ellen DeGeneres eccovi i momenti migliori degli Oscar 2014.

Innanzitutto vorrei rassicurarvi: Jennifer Lawrence è caduta, scendendo dalla macchina è “scivolata” sul red carpet, niente capitombolo sul palco come l’anno scorso. Sarà che nella guerra per il titolo di miglior attrice non protagonista ha vinto Lupita Nyong’o, con 12 anni schiavo, non valeva la pena di capitombolare troppo in pubblico!

Un altro che non ha vinto, nonostante il tifo spietato che impazzava sui social network: Leo non ce l’ha fatta nemmeno questa volta, surclassato da Matthew McConaughey. Nell’abbraccio tra i due prima che Matthew salga sul palco a ringraziare c’è qualcosa di adorabile e inquietante, che gli avrà detto Leo, minacce o complimenti?

Un altro premio è andato a The Dallas Buyers Club, quello attesissimo dalle innumerevoli fan a Jared Leto, coi suoi capelli lunghissimi, il papillon rosso e l’abito bianco ha ringraziato commosso la madre e il fratello.

Uno che non delude mai è Pharrell, e il suo cappello. Sul red carpet il cantante di Happy ha sfoggiato un abito piuttosto strano: papillon, giacca (fino a qui tutto ok) e …shorts! Ma non è stato l’unico momento in cui ha catturato l’attenzione del pubblico, durante la sua esibizione ha ballato con Lupita Nyong’o, Meryl Streep e Amy Adams, ballerine eccezionali, tra l’altro.

Il cappello di Pharrell poi, è stato protagonista di una delle gag di Ellen Degeneres, che ha ordinato la pizza in platea e ha raccolto i soldi per pagarla proprio con il famosissimo cappello. Per una cosa certamente la presentatrice e questa edizione rimarranno famose: il selfie con il maggior numero di superstar Hollywoodiane. Guardare per credere!

di Manuela Puglisi